Accessori per veicoli ricreazionali

Know-how e consulenza per l'acquisto

Scoprite tutto quello che c'è da sapere sui ganci di traino, i sistemi portatutto posteriori, le portate e i carichi utili.

Indica la resistenza di un gancio di traino. Viene calcolato con la seguente formula:

D = G(K) x G(A) x 9,81
        G(K) + (A)

Dove G(K) indica la portata massima ammessa della motrice in tonnellate (t) e G(A) la portata massima ammessa del rimorchio, anch’essa espressa in tonnellate; per esempio: un Fiat Ducato con portata massima ammessa di 3,5 t e peso rimorchiabile di 2 t necessita di un gancio con valore D minimo di:

D = 3,5 x 2,0 x 9,81 = 12,50 kN
       3,5 + 2,0

Il peso rimorchiabile ammissibile effettivo dipende comunque dal valore indicato nei documenti del veicolo al punto 28 o O1. Tra tutti i valori indicati, è quello più debole a essere sempre determinante per l’omologazione.

 

Misura X

La misura X indica lo sbalzo della struttura del motorcaravan rispetto al telaio di serie. Indicare le dimensioni indicate nel disegno al momento dell’ordine, qualora il veicolo non sia già presente
nel nostro database. (In caso di dubbio non esitate a contattarci!) Se nell’area contrassegnata con „Z“ il veicolo dispone di serbatoio, vano di stivaggio o simili, richiedere telefonicamente una scheda quotata separata.

 

 

Il carico utile ammesso di un portamoto per motorcaravan dipende dal carico massimo ammesso sull’assale posteriore del veicolo e dal carico tecnicamente ammesso del portatutto. È importante anche tenere accuratamente in considerazione il peso consentito dagli allestitori per i loro veicoli. Qui sono indicati chassis e prolunghe per telai che possono sopportare carichi diversi. La formula seguente permette di calcolare il carico utile possibile:

  • F(L) = massa di carico ammessa
  • F(HA) = differenza tra carico ammesso (documento di immatricolazione del veicolo) e carico reale/ponderato sull'asse posteriore
  • A = passo
  • B = braccio di leva effettivo della massa di carico (per un calcolo approssimativo si può presumere che il baricentro del carico si trovi 350 mm circa dietro all'estremità del veicolo).

F(L) = F(HA) x A
              A + B

Se si desidera trasportare un carico superiore a quello calcolato, è possibile eventualmente incrementare la portata massima dell’assale.

 

 

La nostra esperienza e il nostro know-how ci consentono di offrirvi ganci di traino adatti alla maggior parte dei veicoli europei. Per altri veicoli, noi o i nostri partner di assistenza possiamo valutare caso per caso e trovare la soluzione ideale. Rispettate o verificate i pesi rimorchiabili ammissibili del vostro veicolo (libretto di circolazione, certificati di conformità). In alternativa, se non indicato nei documenti, discutere una soluzione possibile con il TÜV.

 

Per i motorcaravan sono da tenere in considerazione diversi fattori per capire cosa il veicolo possa “trainare”. Per determinare la capacità di carico utile sono da considerare anche i dati generali del veicolo, come il carico sull'assale posteriore e il peso totale. È inoltre necessario conoscere la portata dello chassis del motorcaravan e della sua eventuale prolunga.
 

 

In molti casi, uno chassis originale (es. Fiat/Mercedes/ecc.) è troppo corto per un motorcaravan. Di solito diventa quindi necessaria una prolunga del telaio. Questa sostiene il gavone posteriore o l’intera sezione posteriore del veicolo.

Poiché un gavone posteriore con ad esempio un carico utile di 150 kg deve sopportare forze notevolmente inferiori rispetto a un gancio di traino da 2.000 kg o a un portatutto aggiuntivo, la prolunga del telaio deve essere rinforzata con componenti omologati CE per assicurare un collegamento resistente.

Il montaggio di un gancio di traino o di un portatutto prevede obbligatoriamente il rinforzo della prolunga del telaio con componenti adeguati!

Prolunga del telaio senza elementi di rinforzo

Rahmenverlängerung ohne Verstärkungsteile

Prolunga del telaio con elementi di rinforzo (rossi)

Rahmenverlängerung mit Verstärkungsteile

 

È sufficiente svitare le viti e i perni degli elementi di montaggio. Non sono necessari attrezzi.

Heckträger abmontieren

 

  • I ganci di traino e i portatutto possono essere combinati (non possono essere utilizzati contemporaneamente)
  • In caso di cambio del veicolo, i portatutto possono essere trasferiti su quello nuovo. Sono necessari solo gli attacchi specifici per il veicolo.
  • Il kit di cablaggio deve essere sempre ordinato separatamente (non necessario in caso di gancio di traino).